Acqua e birra sono i bestsellers di Amazon Prime Now. In Italia il podio è formato da acqua, prosciutto e birra, negli USA la carta igienica sostituisce il prosciutto.

Acqua e birra sono i bestsellers di Amazon Prime Now. A dirlo Simona SiscaGeneral Manager Operations Amazon Prime Now, durante il convegno organizzato mercoledì a Parma da Number 1 Logistics Grgoup.

Il convegno era incentrato sull’innovazione nel mondo della logistica dato che Number1 ha presentato la prima linea completamente robotizzata per il riconfezionamento in Italia (sul Sole 24 ore trovate un esauriente report dell’evento).

Un modo semplice e immediato che per visualizzare cosa significhi Fabbrica 4.0, ma anche per capire come l’innovazione tecnologica sia indispensabile anche in un settore strategico e sempre più strategico come quello della Logistica.

Tra gli ospiti del convegno anche Simona Sisca che ha fornito una serie di spunti molti interessanti sul mondo di Amazon Prime Now.

IMG_8636

Amazon Prime Now, bestseller e strategie

Come anticipato in apertura i tre prodotti più venduti da Amazon Prime Now Italia sono acqua, prosciutto e birra. Situazione pressoché analoga negli USA dove i bestsellers sono acqua, carta igienica e birra.

Acqua e birra vincono su tutto dunque, a ulteriore dimostrazione di come le scelte degli utenti siano molto più basic e normali di quanto si potrebbe credere.

Molto interessante inoltre la spiegazione di come Amazon gestisca i suoi magazzini, ovvero secondo un apparente caos privo di ordine. Il tutto perché, molto semplicemente, i prodotti vengono organizzati in base alle dimensioni dell’ingombro e non in base alla tipologia, alla marca o al nome.

Un magazzino pensato in maniera dinamica in funzione delle consegne e non come semplice luogo in cui stipare degli oggetti.

amazon-magazzino-editoria-digitale

Amazon la varietà di prodotti prima di tutto

Altro aspetto importante su cui riflettere per comprendere le strategie di Amazon è quello della varietà di prodotto che, secondo lo stesso Jeff Bezos, è il punto di forza maggiore di Amazon.

L’enorme varietà di prodotti è infatti il punto di partenza per un circolo virtuoso che permette di soddisfare il cliente, aumentare il volume d’affari e il fatturato e, di conseguenza, di abbassare i prezzi (aumentando ancora di più la soddisfazione del cliente e così via).

All’interno di questo processo naturalmente la logistica diventa un asset strategico fondamentale, non a caso da sempre Amazon ha puntato tutto sulla varietà di prodotti e su velocità ed efficienza delle spedizioni.

Annunci