TV Online, in Europa cresce sempre di più grazie a top player come Netflix, Sky e Amazon. Uk e Francia i mercati più sviluppati grazie alla banda larga.

Anche in Europa cresce sempre di più il mercato delle Ott (Over The Top), ovvero strutture che forniscono i loro contenuti tramite internet, trainato da big player come Netflix, Amazon e Sky.

In Gran Bretagna il 55% degli utenti che possono accedere alla banda larga guarda canali televisivi online, in Francia invece la percentuale si ferma al 51%. Numeri ancora lontani dal 70% degli Stati Uniti, ma che sono in continua crescita.

Per quanto riguarda gli abbonamenti a servizi Ott negli usa il 64% di chi ha la banda larga è abbonato a un canale tv online, mentre in Uk la percentuale scende al 30% (17% in Francia).

TV-Online-in-Europa-cresce-sempre-di-più

Il commento di Brett Sappington

I dati sono quelli del report Ott video market tracker service update, realizzato da Brett Sappington, per la Parks Associates, che ha commentato così la ricerca: “In diverse parti d’Europa, la penetrazione delle tv a pagamento è più bassa rispetto agli Stati Uniti con gli europei che finora si sono dimostrati riluttanti a pagare grazie alle alternative free disponibili come Bbc iPlayer. Ma l’arrivo sul mercato di diversi player a pagamento sta lentamente cambiando le loro attitudini. Negli Usa e in Canada, il crescente numero di nuove opzioni sta guidando la crescita delle visualizzazioni online di tv e film. I consumatori stanno cercando e acquistando più servizi“.

La tendenza consolidata dei consumatori sembra ormai quella di sottoscrivere più abbonamenti con diverse aziende in base ai contenuti proposti.

In uno scenario di questo tipo diventa dunque sempre più centrale la produzione di contenuti esclusivi da parte del singolo player, strategia che ad esempio ha permesso a Netflix di fare la differenza sul mercato statunitense e oggi anche in quello Europeo.

Annunci