Mofibo è la nuova piattaforma digitale che prova a fare con gli ebook quello che Spotify ha fatto con la musica

Mofibo, la Spotify degli ebook: con 14 dollari al mese leggi tutto quello che vuoi (e puoi)Poco più di un mese ce lo eravamo domandati su queste pagine: a quando una spotify per gli ebook? Ecco che Mofibo risponde alla nostra domanda presentando un servizio che è la risposta alla nostra domanda.

Verrà infatti inaugurata nei prossimi mesi in Danimarca Mofibo, la nuova piattaforma che permetterà agli utenti di leggere tutti i libri che vogliono una volta pagato un abbonamento mensile. Si tratta di un vero servizio di prestito digitale a pagamento dato che i libri, una volta terminato l’abbonamento, non potranno più essere letti dagli utenti.

Il servizio sarà accessibile sia online che attraverso un’app dedicata per Android e una per iOS, mentre l’abbonamento costerà circa 14 dollari al mese. Il servizio naturalmente è tarato sui lettori forti, quelli che leggono almeno 2 libri al mese.

Naturalmente a fare la differenza sarà il numero di titoli disponibili: Mobifo per ora è riuscita a coinvolgere 4 importanti editori danesi (Politikens Forlag, Gyldendal, Lindhardt og Ringhof e People’s Press), ma è chiaro che non appena entreranno in gioco i grandi player internazionali le cose cambieranno.

Credo che progetto del genere potrà decollare soltanto se verranno coinvolti i grandi player digitali come Amazon o Apple, per non parlare di Google che potrebbe decidere di capitalizzare concretamente l’enorme capitale digitale che sta accumulando con Google Books.

Chiaro che tutti questi discorsi valgono solo per il mercato di lingua anglosassone, l’unico ad oggi in grado di sopportare e giustificare gli investimenti necessari al pieno sviluppo di un progetto del genere.

Annunci