Storytel punta sullo spagnolo: sempre più contenuti audio in lingua spagnola, c’è una forte richiesta da parte del mercato.

Storytel ha lanciato il suo servizio di distribuzione di audiolibri in Spagna poco meno di un anno fa. La Spagna è un mercato marginale per quanto riguarda il libro e, proprio per questo, in molti nutrivano diversi dubbi su quest’operazione.

Eppure l’azienda svedese ha confermato che da parte del pubblico spagnolo c’è un enorme interesse per i prodotti audio: sono già 1.500 i titoli disponibili in lingua spagnola su Storytel (più altri 35mila titoli in lingua inglese).

Un report pubblicato quest’estate da Storyel ha confermato che esiste una forte richiesta di più contenuti audio e proprio per questo motivo Storytel punterà moltissimo nei prossimi mesi nella produzione di contenuti audio in lingua spagnola.

Ad oggi Storytel produce 100 serie esclusive pubblicate in oltre 10 paesi e punta ad avere 200 serie in produzione entro la fine del 2018.

Annunci