Libri, mercato in crescita: + 44% a copie e + 42% a valore

Nei primi sei mesi dell’anno il mercato del libro fa registrare un trend positivo anche rispetto al 2019: +302% per i libri di giochi e +214% per i fumetti.

È stato pubblicato il report dell’AIE (Associazione Italiana Editori) sull’andamento del mercato del libro nel primo semestre 2021. I dati sono quelli della ricerca NielsenIQ e sono relativi ai libri venduti nei canali trade (librerie online e fisiche, GDO).

Complessivamente da gennaio a giugno 2021 sono stati vendute 15 milioni di copie di libri stampati in più rispetto al 2020, con un aumento record del 44%. Il dato è ancora più significativo se si fa un paragone con il 2019, dato che il il primo semestre 2020 è stato fortemente condizionato dalle restrizioni imposte a causa della pandemia. Rispetto allo stesso periodo nel 2019, infatti, l’aumento è del 31% (11 milioni di copie in più).

Anche dal punto di vista del fatturato i numeri sono enormemente positivi con 207 milioni di euro in più rispetto al 2020 (+42%) e 156 milioni in più rispetto al 2019 (+28%). Il valore complessivo del mercato librario arriva a sfiorare i 700 milioni di euro, fermandosi a 698milioni di euro.

Ricardo Franco Levi, presidente AIE, si è detto molto soddisfatto di questi risultati:

Il mercato librario in questo momento è come una marea che, alzandosi, solleva tutte le barche. Ma i risultati che stiamo vedendo non sono affatto casuali: premiano invece l’impegno degli editori e di tutti gli altri soggetti della filiera del libro che hanno continuato a investire e a innovare anche nei mesi più difficili della pandemia e premiano Governo e Parlamento che hanno salvaguardato il settore, in primis consentendo l’apertura delle librerie durante i periodi di lockdown e quindi varando importanti misure di sostegno alla domanda i cui effetti virtuosi sono adesso sotto gli occhi di tutti”.

Il successo di 18App

L’applicazione 18App è stata sicuramente uno degli strumenti più utili per raggiungere questi risultati: nei primi due mesi del 2021, infatti, sono stati spesi 75 milioni di euro in più rispetto all’anno precedente. Sono cambiate anche le abitudini dei lettori: il 31% dei lettori ha dichiarato di leggere più di prima, mentre il 25% degli acquirenti ha dichiarato di aver aumentqato gli acquisti. Soltanto il 13% ha dichiarato di leggere o acquistare meno.

Dove si comprano i libri?

Crescono le librerie indipendenti e di catena che raggiungono quota 332,9 milioni di euro, dato superiore anche a quello del 2019 (313,6 milioni di euro), segnale molto positivo dopo un 2020 a dir poco drammatico.

L’online è diventato comunque ormai il canale di riferimento per i lettori italiani: se nel primo semestre 2019 la quota di mercato delle librerie online era di 184,6 milioni di euro, nello stesso periodo del 2021 si è arrivati a 327,9 milioni di euro di fatturato (il 47% del mercato). Sembra essere invece in crisi la GDO.

Cosa leggono gli italiani? Non solo bestseller

Tutti i vari generi hanno fatto registrare una crescita uniforme, con alcuni picchi relativi ai libri su giochi e tempo libro che hanno addirittura aumentato del 302% le vendite. Benissimo anche i fumetti (+214), l’attualità politica (+99%) la critica letteraria che grazie all’effetto Dante ha raggiunto un ottimo +94% e le biografie e autobiografie (+85%).

Interessante notare come non siano soltanto i bestseller a muovere il mercato: i 50 titoli più venduti pesano sul totale del mercato solo per il 7,7% a valore di copertina e per il 6,9% a prezzo di copertina. Il prezzo medio di copertina si attesta a 14,68 euro ed è in calo dell’1,6% rispetto al 2020 e del 2% rispetto al 2019.

Chiudiamo con la top10 dei libri più venduti in Italia nel primo semestre 2021, un mix di novità, long seller e generi molto diversi tra loro, a ulteriore testimonianza della vitalità del settore.

  1. Il sistema. Potere, politica affari: storia segreta della magistratura italiana, Alessandro Sallusti e Luca Palamara.
  2. La disciplina di Penelope, Gianrico Carofiglio.
  3. Le storie del quartiere, Lyon Gamer.
  4. Cambiare l’acqua ai fiori, Valéire Perrin.
  5. L’inverno dei Leoni, Stefania Auci.
  6. Finché il caffè è caldo, Toshikazu Kawaguchi.
  7. La canzone di Achille, Madelein Miller.
  8. Io sono Giorgia, Giorgia Meloni.
  9. Una terra promessa, Barack Obama.
  10. La sorella perduta, Lucinda Riley.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...