JK Rowling da record: quasi 250mila dollari incassati il 1 settembre negli USA soltanto con ebook e audiobook. I dati svelati da Digital Book World.

Per JK Rowling non esiste crisi, che si tratti di cinema, libri cartacei, ebook o audiolibri: soltanto nella giornata di sabato 1 settembre 2018 negli Stati Uniti infatti ha venduto ebook e audiolibri per un totale di 247.125,89 dollari.

unnamed

In tutto la Rowling ha venduto 4.760 ebook per un valore di 32.479,80 dollari, 6.538 audiolibri in digital download per un valore di 155.730,54 dollari, e 2163 copie in print on demand per un valore di 58.915,55 dollari.

Interessante notare come il numero complessivo degli audiolibri in digital download sia di gran lunga superiore a quello delle vendite di ebook.

E questi numeri non contano gli audiolibri ascoltati in streaming e gli ebook eventualmente compresi in servizi in abbonamento. Al di là dei numeri pazzeschi registrati il 1 settembre JK Rowling si conferma come l’autrice top in assoluto negli USA negli ultimi 12 mesi. Nessuno ha venduto come lei.

Il misterioso “Data Guy” e il servizio Bookstat

Ma da dove arrivano questi numeri? I dati sono stati resi noti dal misterioso “Data Guy”, lo specialisti dei big data editoriali di Digital Book Wolrd (Nashville, 2-4 ottobre 2018).

Al momento non si conosce l’identità del misterioso “Data Guy”, per sapere di chi si tratti si dovrà attendere il Digital Book World del mese prossimo, durante il quale il signor “Data Guy” terrà l’attesissimo keynote che chiuderà l’evento.

Durante il keynote verrà presentato Bookstat, il nuovo ed innovativo servizio di analisi dati che promette meraviglie nel campo dell’analisi delle vendite del mercato editoriale: fino a pochi mesi fa sarebbe stato impensabile poter avere praticamente in tempo reale questi numeri che, di norma, sono in mano soltanto agli editori.

Annunci