Amazon sta progettando un elivelivolo per le consegne con i droni. Il nuovo progetto di Jeff Bezos lascia tutti a bocca aperta per l’ennesima volta.

Jeff Bezos al lavoro su un elivelivolo come quello dello SHIELD? Può sembrare una pazzia, ma in effetti ad Amazon stanno lavorando ad un progetto a dir poco incredibile.

L’idea di fondo è quella di creare enormi dirigibili giganti per trasformarli in magazzini volanti. I prodotti verrebbero poi consegnati ai clienti tramite droni.

A fine dicembre il Washington Post aveva pubblicato un articolo in cui si parlava di un nuovo brevetto di questo tipo depositato da Amazon, che nel frattempo ha continuato a lavorare al progetto per creare una sua flotta di elivelivoli magazzino.

Quella che a prima vista sembra una curiosità da film potrebbe essere nei prossimi anni una delle più grandi rivoluzioni del settore: immaginate di essere allo stadio e di volere una bella birra ghiacciata, ma non vi va di spendere 5 euro al bar dello stadio. Andate su Amazon, ordinate la vostra birra, specificate il vostro posto e… tac! nel giro una decina di minuti di arriva la birra.

Non oso neanche immaginare la folle quantità di adempimenti burocratici perché si possa fare una cosa del genere, perché dal punto di vista tecnico il problema non è se si può fare ma quando si potrà fare.

L’ossessione per le consegne più veloci

Amazon in questi anni ha dimostrato di non essere interessata a effettuare consegne veloci, ma di essere letteralmente ossessionate per fare le consegne più veloci. Il prossimo passo saranno le consegne con i droni, a cui Amazon sta lavorando da un pezzo riuscire a consegnare i suoi prodotti entro il limite dei 30 minuti.

Il progetto di un elivelivolo pieno zeppo di prodotti potrebbe rivelarsi la mossa giusta in occasione di grandi eventi o di grande assembramenti di persone. L’utilizzo di dirigibili inoltre permetterebbe di ridurre di molto i costi dato che si tratta di una tecnologia piuttosto vecchia, oltre al fatto che far partire i droni da un dirigibile ridurrebbe di molto il costo dello spostamento del drone in termini di consumo energetico.

Su un cosa però tutti sono concordi: l’utilizzo di magazzini volanti ospitati su dirigibile trasformerebbe di colpo Amazon nella società più steampunk di sempre!

 

Annunci