L’Apple Store a capodanno ha frantumato ogni record: 240 milioni di dollari di acquisti solo il 1 gennaio, 20 miliardi di dollari i guadagni degli sviluppatori nel 2016.

Apple ha annunciato che il 1 gennaio l’App Store ha fatto registrare numeri da record: 240 milioni di dollari spesi dagli utenti per quello che è stato il giorno con il più alto traffico di sempre sul portale dedicato alle applicazione dell’azienda di Cupertino.

Ma tutto il 2016 ha fatto registrare numeri pazzeschi per App Store: 20 miliardi di dollari la cifra incassata dagli sviluppatori, ovvero un incredibile +40% rispetto al 2015. App Store, lanciato nel 2008, fino ad oggi ha portato nelle casse dei sviluppatori 60 miliardi di dollari, e visti i numeri del 1 gennaio 2017 è probabile che questi numeri cresceranno in maniera esponenziale

I numeri più significativi

Le App che hanno incassato di più sono state Monster Strike, Fantasy Westward, Clash Royale, Pokémon Go. Super Mario Run invece è stata l’app più scaricata in assoluto nel periodo compreso tra Natale e Capodanno.

I videogames dunque dominano incontrastati le classifiche di incasso e di download, ma l’app store oggi è anche un potente strumento di raccolta fondi. Nel 2016 infatti sono stati raccolti ben 17 milioni di dollari per il pianeta e per trovare una cura all’AIDS grazie a Apps For Earth e a Games For RED.

 

Le applicazione in abbonamento più scaricate invece sono state Netflix, HBO Now, Line, Tinder e Mlb.com at Bat. Il settore delle app in abbonamento peraltro ha visto un’impressionante crescita del 74% rispetto al 2015, con un fatturato complessivo di 2.7 miliardi di dollari.

 

Annunci