Dal 14 al 18 maggio 2015 Torino torna ad essere la capitale del Libro e dell’Editoria Digitale

Anno dopo anno il Salone Internazionale del Libro di Torino diventa sempre più digitale e  anche l’edizione 2015 (14-18 maggio, Lingotto) conferma il trend.

Al di là dello sbarco in grande stile di Amazon e Kobo si moltiplicano anno dopo anno gli appuntamenti dedicati al digitale che ruotano attorno a Book To The Future, lo spazio del Salone dedicato all’innovazione e ai nuovi scenari digitali dell’Editoria.

Il sottoscritto parteciperà ad un incontro dedicato al mondo dello streaming sabato sera alle 19.30 insieme a Simone Bedetti e a Valentina Moroni (qui tutti i dettagli).

Il programma dettagliato degli incontri dedicati al digitale e al mondo degli ebook lo trovate nella sezione Book To The Future del sito del Salone del Libro.

Vi segnalo infine in ordine sparso una serie di appuntamenti digitali a cui io cercherò di partecipare per mille motivi diversi, ma fondamentalmente perché secondo me saranno incontri in cui sarà possibile ascoltare qualcosa di interessante:

  • Il rosa che (non) ti aspetti: Emma Book | Venerdì 15 maggio, ore 14.00
  • Diritto d’autore per self-publisher eblogger: come orientarsi tra contratti, licenze, immagini, video e pirateria | Sabato 16 maggio, ore 12.00
  • Un quadro così non lo avete mai ascoltato. Mauro de Marco di Radio Deejay presenta i nuovi contenuti audio digitali di Area 51 Publishing | Domenica 17 maggio, ore 15.00
Annunci