Amazon ha dichiarato ufficialmente di aver venduto 426 prodotti al secondo durante il periodo natalizio. Che si tratti di marketing o no si tratta comunque di numeri da capogiro

Amazon ha comunicato i numeri relativi alle vendite durante il periodo natalizio: in tutto il mondo sono stati venduti 426 prodotti al secondo, numero che ha davvero dell’incredibile (qui i dati ufficiali). Per la società di Jeff Bezos si tratta di un record senza precedneti.

Soltnato il 2 dicembre, il cosiddetto Cyber Monday, sono stati venduti 36.8 milioni di prodotti (26.5 milioni nel 2012). Per non parlare dell’effetto bomba di Amazon Prime che ha registrato 1 milione di iscritti in una settimana.

Amazon Prime è il nuovo servizio che permette di ricevere tutti i prodotti in consegna gratuita pagando una quota fissa annuale, ma negli Stati Uniti i vantaggi sono molto maggiori dato che la promozione è collegata anche ad un ricca offerta su Netflix, il canale tv online di Amaozn.

Il prodotto più venduto in assoluto è stato il Kindle, sia nella sua versione standard che nella versione Kindle Fire. Kindle Store dunque aumenta in maniera enorme il numero dei suoi clienti per il 2014, fattore che farà crescere senza dubbio anche il mercato degli ebook.

Ecco qualche curiosità emersa dagli incredibili numeri forniti da Amazon:

  • il servizio Instant Video attualmente può contare su più di 150.000 film e episodi di serie tv;
  • nel 2013 sono stati caricati oltre 200.000 titoli in esclusiva su Kindle Store;
  • l’ebook più regalato su Kindle Store è stato L’ombra del sicomoro di John Grisham;
  • 150 autuori hanno venduto complessivamente più di 100.000 copie grazie al servizio KDP (Kindle Direct Publishing);
  • l’autore più venduto tra quelli che hanno partecipato a KDP è stato H.M. Ward;
  • l’Appstore di Amazon offre ai suoi utenti più di 100.000 applicazioni e giochi.
Annunci