Sul blog del Duca un’analisi molto interessante sul mercato statunitense degli ebook:

[…] Alla fine della fiera la AAP ha dichiarato che gli eBook valevano il 22,55% del mercato del 2012 (contro i 21,7% che verrebbero da questi dati). I ritmi di crescita annuali, come già detto, sono passati dal +165% del 2010 rispetto al 2009 al +117% del 2011 rispetto al 2010 fino a questo +41% del 2012 rispetto al 2011. Come ampiamente previsto. Però, come sempre, i dati AAP riguardano solo gli editori ufficiali cartacei: per quanto siano stati più di mille a fornire i dati, questi non rappresentano in alcun modo gli autopubblicati e i loro trend. Secondo Amazon, che può conteggiare anche l’effetto degli autopubblicati, gli eBook sono cresciuti del +70% e non del +41%. Non è una differenza da poco. […]

Potete leggere l’articolo completo sul blog del Duca

Annunci