Studio USA rivela che gli ebook facilitano la lettura in chi soffre di dislessia

Uno studio realizzato su 100 studenti di scuola superiore dislessici realizzato da Matthew Schneps del Science Education Center di Boston ha rivelato che gli ebook facilitano la lettura in chi soffre di questo disturbo.

In generale sembra che tutti i device su cui sia possibile caricare e leggere libri in formato digitale siano utili a chi soffre di dislessia, quindi tablet, eReader e smarthphones.

Dallo studio infatti emerge che nei libri elettronici mediamente la riga è più corta rispetto ai tradizionali libri cartacei, e quindi il soggetto dislessico si affatica meno nel seguire il filo logico della lettura dato che deve visualizzare meno parole per ogni singola riga.

Annunci