ADS (Accertamento Diffusione Stampa) ha fornito i dati delle vendite di luglio: Il Sole 24 ore è al primo posto con 87.622 copie digitali davanti al Corriere della Sera.

I dati pubblicati da ADS (Accertamento Diffusione Stampa) parlano chiaro: Il Sole 24 Ore è il quotidiano che a luglio ha venduto più copie digitali in Italia. Al secondo posto troviamo il Corriere della Sera, mentre Repubblica si assesta sul gradino più basso del podio.

Ecco la classifica in termini di copie vendute in digitale: 87.622 copie digitali per il Sole, 71.239 per Repubblica e 47.418 per Repubblica. Enormemente distanziati poi tutti gli altri: 18.797 copie digitali per La Gazzetta dello Sport (18.731 La Gazzetta dello Sport – Lunedì), 10.078 per il Fatto Quotidiano, 8.364 La Stampa, 7.196 L’Unione Sarda, 6.880 Italia Oggi, 3.631 Il Messaggero.

Il numero relativo alle vendite del Sole 24 Ore è comunque importante, se si tiene conto che il numero totale di copie diffuse (copie vendute, più copie regalate, compreso digitale e cartaceo) è di poco meno di 300mila copie.

Io Donna è invece la rivista italiana che a luglio ha venduto più copie digitali: con 72.564 copie infatti si piazza davanti a D La Repubblica delle donne (47.563), Il Venerdì di Repubblica (47.346), Sorrisi e Canzoni Tv (34.024), Donna Moderna (22.440), Vanity Fair (21.757), Sport Week (19.136), Gente (12.550), Tu Style (5.242), L’Espresso (5.196).

Per quanto riguarda i mensili infine con 112.257 copie vendute a luglio Focus si conferma come il mensile più venduto in digitale, seguito da Quattroruote (51.824), Cucina Moderna (37.277), Starbene (36.314), Sale & Pepe (29.069), Cosmopolitan (25.368), Glamour (20.561), Riders Italian Magazine (19.802), Donna e mamma (16.025), Casa Facile (15.002).

Su PrimaOnline sono disponibili i file con tutti i dati nel dettaglio.

Il regolamento di ADS

Annunci