Quando si tratta di leggere in digitale gli eReader restano la scelta migliore per i nostri occhi

Non c’è niente da fare, quando si tratta di leggere in digitale gli eReader non hanno rivali: non affatticano la vista e simulano in maniera pressoché perfetta la lettura su carta. Ad oggi infatti la tecnologia e-ink (inchiostro elettronico) resta la migliore, dato che permette di leggere senza retroilluminazione proprio come si fa quando si legge un foglio di carta.

Ecco perché leggendo su eReader gli occhi non si affaticano eccessivamente, è possibile leggere tranquillamente alla luce del sole e inoltre hanno un consumo di batteria molto ridotto. Naturalmente, proprio come succede quando si legge un libro, è indispensabile avere una fonte luminosa per poter leggere. Gli eReader con tecnologia e-ink “peral” inoltre migliorano il contrasto di circa il 50% e quindi rende ancora più agevole la lettura.

eBook: gli eReader sono la scelta migliore per la salute degli occhi
Tablet e PC infatti essendo retroilluminati causano problemi alla vista dato che l’illuminazione è rivolta direttamente verso l’occhio del lettore. Il problema resta il colore, dato che la definizione e la qualità dell’immagine di un tablet o di un PC restano inarrivabili per gli eReader.

Annunci