Un sorpasso che in altri Paesi è ormai la norma. Ma che per l’Italia, dove il mercato degli ebook vale meno del 2% di quello librario, è un piccolo ed emblematico sorpasso.

Come spiega Martin Angioni, country manager Italia di Amazon, le vendite di un titolo – il bestseller “Inferno” di Dan Brown – sono state sensibilmente più alte nella versione ebook che in quella cartacea. E questo sia “a volume” (numero di copie vendute) che “a valore” (ricavi complessivi).

«In passato c’era stati già diversi libri in cui la versione ebook vendeva tanto quanto la brossura, ma questa volta il divario è davvero evidente, a favore dell’ebook» ha spiegato Angioni.

Leggi tutto l’articolo di Paolo Ottolina su EHI BOOK!

Annunci