Vi segnaliamo due post pubblicati in questi giorni che riflettono in modo diverso dell’impatto di Amazon sul mondo dell’editoria digitale.

Il primo è di Simone Bedetti, CEO di Area51 Publishing, il secondo invece è di Giacomo Brunoro, direttore editoriale de LA CASE Production.

Nel primo Bedetti fa un’interessante ed approfondita analisi dell’importantissimo ruolo giocato da Amazon nell’editoria digitale mondiale e, soprattutto, metti in luce i punti dolenti della guerra in corso tra Apple e l’azienda di Jeff Bezos che ha gravi ripercussioni per chi produce contenuti (soprattutto gli editori indipendenti).

Brunoro invece parla del ruolo inedito che Amazon sta iniziando a giocare nel mondo dell’editoria cartacea e delle reazioni dei grandi gruppi editoriali di fronte alla nuova mossa annunciata dall’azienda di Seattle. Ecco i link ai due articoli:

Amazon è un pericolo per l’editoria digitale?, di Simone Bedetti

Mondo editoriale in subbuglio: Amazon nemico pubblico n° 1?, di Giacomo Brunoro

Annunci