Non è molto comune, purtroppo, che in seno all’Unione Europea ci si occupi delle problematiche dell’editoria digitale e delle possibili strategie per la diffusione dell’eBook. Che, come abbiamo mostrato nello speciale dedicato al report O’Reilly “Global eBook market”, in Europa (Regno Unito escluso) langue a percentuali comprese tra lo 0 e il 3%.

Come incentivare la transizione al digitale? Dal palco della Fiera del Libro di Francoforte prova a spiegarlo il vicepresidente della commissione con delega all’agenda digitale, Neelie Kroes. Esordendo con una frase che è tutta un programma:

“La forma del libro non è l’aspetto più importante: ciò che conta è la marmellata, non il barattolo che la contiene”.

Leggi tutto l’articolo su PianetaEbook.

Annunci