La Guerra Fredda è ormai alle spalle, ma Stati Uniti e Russia potrebbero incrociare nuovamente i rispettivi potenziali su un campo di battaglia decisamente più “amichevole”: la digitalizzazione dell’istruzione.

Intuite le potenzialità del mercato, smisurato non solo in senso geografico, sono parecchi i produttori di eReader che hanno cercato di assicurarsi le munifiche commesse del governo russo, con dispositivi quantomeno da tenere d’occhio per la qualità e l’innovatività.

Leggi tutto l’articolo direttamente su PianetaEbook.

Annunci