Segnaliamo l’ottima infografica di SkyTg24 che analizza la lettura digitale in Italia che resta ancora molto indietro per quanto riguarda gli ebook (dati Istat)

SkyTg24 ha realizzato un’ottima infografica che analizza il mercato della lettura digitale in Italia partendo dai dati Istat relativi al 2014 (qui l’indagine completa).

I numeri sono ancora quelli di un settore che vive un forte ritardo rispetto ai paesi anglosassoni, e il dato più significativo probabilmente è quello del supporto preferito dagli italiani per leggere in digitale: vince alla grande il Tablet (il 2.7% degli italiani usa un eReader per leggere contro il 13.9% che utilizza un tablet), mentre in tutti i paesi a forte digitalizzazione della lettura gli eReader dominano il mercato.

Gli italiani che leggono in digitale sono ancora soltanto il 5.2% della popolazione. Per quanto riguarda gli ebook il problema maggiore sembra essere la scarsezza di titoli disponibili in catalogo, soltanto l’8.3%. Va detto però che digitale è l’unico settore in crescita tra quelli analizzati dal Censis per quanto riguarda il mondo della lettura: in calo i libri, le riviste e i quotidiani.

I giovani leggono molto più facilmente in digitale rispetto agli adulti e, dato che conferma quanto detto più e più volte in questa sede, i lettori forti sono i più grandi “consumatori” di ebook.

Negli Stati Uniti gli ebook hanno invece ormai quasi raggiunto quota 30%, fermandosi al 28% (gli audiolibri sono al 14%).

Annunci