«Tutti i dispositivi devono essere in grado di leggere l’ePub3. Solo così sarà possibile consultare ovunque ogni tipo di ebook, dal più semplice a quelli dal layout complesso come le graphic novel, a quelli arricchiti con audio e video».

«L’ePub3 per leggere ovunque tutti i tipi di ebook»Lancia questo appello Luc Audrain, responsabile Digitalizzazione per Hachette Livre e membro, per la stessa casa editrice dell’International Digital Publishing Forum (Idpf), l’associazione internazionale non profit che si occupa di definire uno standard affidabile per la pubblicazione degli ebook.

Audrain sarà a Milano il 9 aprile, ospite del seminario internazionale ePub 3: Lo stato dell’arte, primo appuntamento della stagione con Editech, la conferenza su editoria e innovazione organizzata dall’Aie. Un incontro cui parteciperanno anche Giuseppe Bonelli, esperto di lavorazioni in XML in ambito editoriale, e Len Vlahos del Book Industry Study Group.

Leggi tutta l’intervista nel blog ehibook! sul sito del Corriere della Sera.

 

Annunci