I dati ufficiali annunciati da Amazon sono impressionanti: oltre 4 milioni di Kindle venduti nel mondo soltanto durante il periodo natalizio. 

Il lettore di ebook della società di Jeff Bezos è stato in assoluto il regalo dell’anno a livello planetario per quanto riguarda la tecnologia, con ritmi di vendita che hanno superato il milione di pezzi alla settimana per il mese di dicembre.

Dati che aprono di fatto la strada ad un anno in cui l’editoria digitale e gli ebook saranno sicuramente protagonisti, se è vero che al primo e al quarto posto della classifica degli ebook più venduti nel 2011 ci sono due autori indipendenti, a ulteriore dimostrazione dell’effetto dirompente che il self-publishing sta avendo sul mondo editoriale.

A questo proposito è sicuramente molto interessante il dato che testimonia come tra il Black Friday, il venerdì che da tradizione apre lo shopping natalizio negli USA, e il giorno di Natale, i regali di ebook hanno avuto un tasso di incremento del 175% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Numeri impressionanti, non ci sono dubbi, anche perché  per quanto riguarda gli ebook si sta parlando del mercato USA e cioè di un mercato ormai consolidato. Se la tendenza è questa è probabile che, per quanto riguarda l’Italia, la forbice tra dicembre 2011 e dicembre 2012 sarà ancora più impressionante.

Analizzando nel dettaglio i dati forniti da Amazon scopriamo che il Kindle Fire è stato il modello più venduto (e, a onor del vero, anche il più criticato dagli utenti), seguito dal Kindle Touch e dal Kindle “classico” (l’unico disponibile attualmente nel mercato italiano).

Annunci