Buchmesse 2019, tutti pazzi per gli audiolibri

Gli audiolibri sono stati il trend topic dell’edizione 2019 della Buchmesse di Francoforte: mercato in continua crescita.

Sembrano lontanissimi gli anni in cui alla Buchmesse e in tutte le altre fiere del libro del mondo, si parlava soltanto di eBook.

All’ultima edizione della Fiera del Libro di Francoforte, la 71esima, si è parlato invece soprattutto di audiolibri, con gli ebook che sembrano essere entrati in una fase di stasi.

Parlare di eBook non è più glamour come lo era qualche anno fa, probabilmente perché il mercato dei libri digitali sembra essersi stabilizzato e quindi ha perso l’appeal che aveva quando era ancora una grande novità.

Frankfurt Audio

Buchmesse 2019, tutti pazzi per gli audiolibri

La febbre da audiolibro che ha investito l’editoria internazionale è figlia dell’enorme crescita del settore in questi ultimi anni, anche se non va dimenticato che oggi gli audiolibri rappresentano all’incirca il 5% del mercato editoriale.

Gli operatori e gli analisti sono convinti che questa cifra sia destinata a crescere in maniera esponenziale nei prossimi anni, come testimonia il debutto di Frankfurt Audio, ovvero uno spazio di più di 600 metri quadrati interamente dedicato al mondo dell’audiolibro.

Un vero e proprio marketplace dedicato agli audiolibri, ai podcast e in generale alle potenzialità editoriali del mondo audio.

Su una cosa comunque sono tutti d’accordo: la multimedialità in genere è la scommessa del futuro dell’editoria, dato che a fianco di Frankfurt Audio si potevano trovare i big player del mondo dei contenuti video come Netflix.

I numeri del mercato

L’audiolibro è stato comunque il formato più trendy di questa ultima edizione della Buchmesse, e non sarebbe potuto essere altrimenti vista la continua crescita a doppia cifra del settore.

Sul fronte dei numeri arrivano tante conferme: l’APA (Audio Publishers Association) ha dichiarato che per la prima volta il 50% degli americani sopra i 12 anni ha ascoltato almeno un audiolibro nell’ultimo anno (era il 44% nel 2018).

Nel 2018 inoltre il mercato USA ha superato il miliardo di dollari di fatturato (+24.5% rispetto al 2017).

Le conferme arrivano anche dal resto del mondo, con Audible e Storytel che continuano a crescere e con i paesi di lingua spagnola che si stanno affacciando sul mercato con grande interesse da parte degli operatori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...